Nuova musica per il tuo viaggio

Territori

La Strada delle Foglie di momiji

La Strada delle Foglie di momiji

Lungo Irohazaka Road, all’ombra del fiammeggiante acero giapponese.

Un percorso sinuoso nel parco nazionale di Nikko all’ombra del fiammeggiante acero giapponese i cui colori autunnali e primaverili sembrano creati sulla tavolozza di un artista.

LEGGI
I Santuari di Nikko

I Santuari di Nikko

Nel bosco dei templi shintoisti

Poco più di 100 chilometri separano Tokyo da Nikko eppure, in questa località disseminata di templi shintoisti si respira ancora l’atmosfera contemplativa e spirituale dell’antico Giappone. Chi varca la sublime Porta del Tramonto fa un salto nel passato e incontra l’arte shintoista.

LEGGI
La strada degli orologi nella Foresta Nera

La strada degli orologi nella Foresta Nera

Lungo la Deutsche Uhrenstraße nella Germania più fredda.

La Deutsche Uhrenstraße è un’avventura nella Foresta Nera, scandita dai cucù degli uccellini di legno che ogni ora ci ricordano che è esistita una società in cui il tempo non era tiranno

LEGGI
Mongol Rally

Mongol Rally

Il rally più pazzo del mondo.

Anche quest’anno il 15 luglio avrà inizio il Mongol rally: un’avventura indimenticabile di 10.000 miglia attraverso montagne, deserto e steppe dell’Europa e dell’Asia alla guida di un qualsiasi mezzo, il più vecchio e sgangherato possibile. 

LEGGI
Tianmen Mountain Road

Tianmen Mountain Road

Il drago che sale verso il cielo della Cina.

Tianmen Mountain Road è un drago di cemento che serpeggia sui fianchi rocciosi della Tianmen Mountain. L’animo dei viaggiatori è pervaso dal desiderio di arrivare “in cima” dove si apre il varco divino e le “montagne fluttuanti” offrono uno scenario mistico.

LEGGI
Skipper Canyon Road

Skipper Canyon Road

La strada dei cercatori d’oro della Nuova Zelanda.

Una strada tortuosa addossata alla parete di un canyon, per chi desidera andare alla scoperta della natura selvaggia e indomabile della Nuova Zelanda, sulle orme dei “pionieri” del 1800. 

LEGGI
Gorges du Dadès Road in Marocco

Gorges du Dadès Road in Marocco

Sulle strade dei Berberi nell’Alto Atlante.

Dadès Road è un itinerario emozionante che si snoda tra il rosso della terra arsa dal sole di zone semidesertiche e il verde rigoglioso di oasi da sogno, tra “castelli di sabbia” innalzati su campi di mandorli in fiore e rocce che sembrano scolpite da fendenti di spada.

LEGGI
Salar de Uyuni in Bolivia

Salar de Uyuni in Bolivia

Un deserto bianco di oltre 10.000 chilometri quadrati

A 3.600 mt di quota sulle Ande meridionali boliviane, là, dove un tempo si adagiava il lago preistorico Minchin, oggi luccica il deserto bianco, un’immensa lastra di sale che origina uno dei paesaggi più singolari al mondo. Il Salar de Uyuni offre giochi di luce abbacinanti ad ogni ora del giorno; cromie lunari che al tramonto si fondono con quelle del cielo.

LEGGI
Il passage du Gois in Francia

Il passage du Gois in Francia

Camminando sull’acqua.

Passage du Gois è una strada sull’Atlantico lunga 4 chilometri che collega la terraferma francese all'Isola di Noirmoutier ed è praticabile solo nelle ore di bassa marea. I continui movimenti dell’acqua, dei banchi di sabbia e delle alghe e l’instabilità del terreno trasformano l’attraversamento in un’avventura indimenticabile.

LEGGI
TRANSFĂGĂRĂȘAN

TRANSFĂGĂRĂȘAN

La strada dei monti Făgăraș in Romania.

La Transfăgărășan è una delle strade più belle d’Europa, un’attrazione irresistibile per chi ama viaggiare sulla sella di una moto tra foreste, laghi e cascate incantevoli. S’inerpica tortuosa tra le montagne più alte e selvagge della Romania regalando viste mozzafiato e, talvolta, la visita di un orso

LEGGI